L’inverno è arrivato e fa sempre più freddo. Le fasce muscolari e le articolazioni con l’abbassarsi della temperatura diventano tese, rigide e dolenti.

In farmacia puoi acquistare dei cerotti auto-riscaldanti ma l’inverno è lungo e non basterebbero dieci scatoloni di cerotti per tutti questi mesi! Questi cerotti inoltre contengono spesso farmaci o sostanze chimiche che proprio non ti va di assorbire attraverso la pelle.

Voglio parlarti allora di come preparare un rimedio utilissimo e fatto in casa, utile riscaldare le articolazioni, portare via l’umidità e rilassare le fasce muscolari. Questo rimedio di cui voglio parlarti non lo trovi in farmacia, perché probabilmente è già nella tua dispensa, ogni giorno lo tieni sotto i tuoi occhi e non sai che possa fare così bene.

Sto parlando del sale caldo!

Come si prepara?

Versa in un pentolino (senza acqua naturalmente) del sale grosso da cucina e a fiamma alta lascialo riscaldare. Dopo pochi minuti il sale inizierà a scoppiettare e sarà quello il momento di toglierlo dal fuoco.

Facendo attenzione a non scottarti versa il sale grosso caldo all’interno di un panno di lana, di un calzino o di un asciugamano e chiudilo con un elastico creando un impacco.

A questo punto lascialo leggermente intiepidire per poi applicarlo sulla zona dolente e contratta a causa del freddo. Le proprietà e i vantaggi del sale in questo caso sono:

1) Cedere calore molto lentamente e attraverso questo dolce calore rilassare i muscoli

2) Aumentare il flusso sanguigno permettendo l’arrivo di nutrienti e il deflusso delle tossine.

3) Assorbire l’umidità (il sale ha proprietà igroscopiche), fondamentale nel periodo invernale.

4) Lo stesso sale può essere riutilizzato più volte

Il sale grosso caldo è un rimedio antico, semplice e naturale da realizzare in casa per vincere contro i dolori articolari e muscolari all’arrivo della stagione fredda.

Dott.Carlo Conte