È usuale per chi si occupa di disturbi muscolo-scheltrici ricevere a studio donne di cinquant’anni che soffrono di dolori di spalla. Il problema della spalla congelata infatti affligge tantissime donne in questa fascia d’età.

La capsulite adesiva, meglio conosciuta come spalla congelata, è un disturbo che affligge l’articolazione della spalla.

Un giorno improvvisamente la spalla diventa dolente durante un semplice movimento come fare degli esercizi con pesetti leggeri.

Da quel momento in poi la spalla inizia a fare sempre più male e il dolore ne limite la mobilità. Diventa difficile alzare il braccio, fare esercizio e portare pesi. Nell’arco di qualche settimana anche i gesti più semplici come aprire il portone di un palazzo sembrano un’impresa.

Anche dormire è un incubo perché il dolore di spalla rende il sonno totalmente irregolare.

Non è un caso che questi sintomi si presentino proprio nella donna nel periodo delle menopausa. Lo squilibrio fra estrogeni e progesterone colpisce infatti l’elasticità dei tessuti. La capsula della spalla, se predisposta, diventa più rigida così come i muscoli e i tendini. Basta un piccolo sforzo o un piccolo trauma a generare questa cascata di eventi negativi.

La spalla non è l’unico bersaglio degli squilibri ormonali. Anche il tunnel carpale e la retrazione della fascia della mano (morbo di Dupuytren) sono tipici di questo periodo.

Cosa fare?

La spalla congelata è un disturbo molto lungo che ha bisogno delle cure di più professionisti. La visita ortopedica e gli esami diagnostici possono escludere problemi di altro tipo. Nei casi più gravi e severi si ricorre alle infiltrazioni, ma solo quando la terapia conservativa non porta grandi benefici.

La fisioterapia (anche in acqua), l’osteopatia e l’agopuntura sono infatti la scelta migliore per abbassare il dolore e migliorare la mobilità.

Poiché si tratta di un problema a lungo termine infatti è meglio affidarsi alle cure della terapia manuale piuttosto che abusare di farmaci con gravi conseguenze sulla salute.

Dott.Carlo Conte